lunedì 18 luglio 2016

I POETI SONO MOLECOLE

.............  
...i poeti cadono  
come mosche  
lungo la via  
per l' età per  
le stagioni cadono  
poveri che nessuno  
si prende cura  
delle loro parole  
giacenti su carta  
gentile sussurrano di  
 pini piantati sulla  
spiaggia per trattenere  
la sabbia di  
corde spezzate che  
dondolano nel vento  
di pescatori bruciati  
dal sale di strati   
d'aria famigliare...
.............  
.............
tecnica mista su carta da scenografia con frange in cotone e poesia  
Titolo  :  I poeti sono molecole
.............. 

Nessun commento:

Posta un commento