lunedì 18 aprile 2016

TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA

.............  
...cuore peloso portami giù  
nel fondo raccoglimi  
fantasma di viaggiatore che sono  
piagato dal canto del vento  
arranco in silenzio  
nei secoli della notte  
la piazza la strada percorro  
con occhi di bragia  
e lingue di nubi filanti e pioggia  
che all' improvviso scolora 
muta le distanze i sentimenti   
sono cuore di tenebra...
.............
.............
carta, cuciture, frappe ecoart e poesia 
Titolo  :  Tristezza per favore va via 
.............. 

Nessun commento:

Posta un commento