giovedì 28 maggio 2015

L' ELEGANZA DELL' ANGELO

 ............     
...i messaggeri del cielo passano      
attraversano il respiro e      
il sapore dell' erba passano     
attraversano i fiori d' acacia     
che profumano di tentazioni     
portano in volo l' impasto sacro     
la reliquia di cui sono fatti     
vizi e virtù di ogni cuore     
la dimensione dell' anima     
al di là di ogni frutto d' albero      
che cade inconsapevole      
un sogno di leggerezza li avvolge      
con un canto libero...    
...........     
............   
monotipo su carta riciclata,cuciture e due sculture effimere  
Tit.  L' eleganza dell' angelo    
............    

lunedì 25 maggio 2015

L' ESILIO dell' uccello celeste

.............
...nello scorrere quotidiano     
la cenere del mondo copre gli occhi      
l' altrove diventa città fantasma e      
scende la ruspa nel ventre      
disperato della terra      
e sputa cementi venuti su in fretta      
lungo la linea della giovinezza      
che colma di luce appartiene ai cercatori      
le zone d' ombra sono le vertigini dolenti       
che un certo sguardo disincantato      
scopre nel tedio delle incomprensioni      
la natura non fa confusione      
per il momento è andata in esilio...    
.............

  
..............
gessetti su carta da scenografia e scultura effimera  
Tit.   L'esilio dell' uccello celeste  
.............. 

giovedì 21 maggio 2015

CORALE MAESTRALE

..........      
...la gamma emotiva     
attraverso cui l' esistere     
si estende è fatta dei sensi     
di cui siamo custodi     
sazi di vento si alzano     
come petali di rosa     
volteggiano in giardini scomparsi     
portano profumi      
raccolti in bilico     
tra movimenti eleganti     
e suoni inaspettati     
farfalle libere verso il cielo      
che si arrotola     
nel profondo dei corpi misteriosi      
e indugia perfetto      
nella bibbia dell' amore...  
.........    
...........
olio su cartone, stoffe e cuciture
Tit.  Corale maestrale
........... 

lunedì 18 maggio 2015

L' ARTE DELLA STRADA

...........     
...la pioggia fitta         
lucida la strada      
il grigio dell' asfalto      
si muove tra gocce trasparenti      
cariche di vita     
tutto brilla come la via lattea      
il tergicristallo misurato      
è il metronomo del respiro      
raggi d' argento l' universo      
fuori dell' abitacolo      
odore di novità      
foglie e fiori e terra scura     
si rinnova la polvere vecchia      
muore nelle pozzanghere     
l' aria color del diamante      
accarezza con voluttà pulita      
le narici profumano      
di tiepida primavera...   
...........
      ...........      
elaborazione digitale e colori di vario genere su carta anonima
Tit.   L' arte della strada     
........... 

giovedì 14 maggio 2015

DEL CUORE INESPERTO

..........     
...dovrei fare un trapianto di cuore     
il mio è incerto confuso     
dovrei pulire i grumi rimasti    
dopo l' ultimo amore     
spazzare i frammenti      
rosi dall' assenza     
 buttare dal balcone     
le emozioni sensibili ai ricordi     
che sconfinati continuano a     
risvegliarsi e vagano nomadi    
liberano l' umore nostalgico    
che avvolge i battiti     
arrugginendo le lacrime     
nella fragilità del tutto     
 davvero dovrei cambiare cuore...  
...........     
...........
biro colorate su foglio a quadri  
Tit.    Del cuore inesperto  (n°36) 
............

lunedì 11 maggio 2015

BATTITI ACERBI

..........     
...il battito regolare del cuore     
narra di un fitto     
groviglio di fantasie     
riempie di giochi     
il giardino dei momenti rari     
è il fiorire libero     
dell' innocenza necessaria     
a scivolare sui frutti acerbi     
dell' anima confusa       
si muove nel tepore attivo     
di natura che si fa prodigio     
mi porta nel divenire sconosciuto     
che appassisce nel giorno     
carico di rumore...  
...........
colori vari su carta da scenografia  
Tit.   Battiti  acerbi    
...........

giovedì 7 maggio 2015

I LOVE YOU in ROMA

..........      
...giovanotto spiantato     
ti ho incontrato sul tram      
e stavi con un amico     
due giorni dopo entrando al caffè      
ti ho notato di sfuggita mentre      
salutavi un gruppo di ragazze      
dopo che un mese di pioggia      
ebbe la meglio sui nostri incontri     
un mattino alla fermata       
abbiamo sorriso insieme       
ci siamo salutati e     
           tra orditi e intrecci è iniziato                
il tormento dei saluti infiniti      
di certo un profumo assoluto      
avvolse i nostri cuori         
chi allungò per primo la mano        
non si sa più...   
...........
...........      
colori misti su cartone riciclato e ricamo su seta  
Tit.   I love you in Roma (profumo d' amore)
..........      

lunedì 4 maggio 2015

CREPUSCOLO DI GLICINE

..........    
...un profumo sfarzoso     
di trama antica     
bussa alla finestra     
ripensa leggeri piaceri     
scompigli nel vivere la vita     
circola il vento arrivato all' improvviso    
raggira i fiori che cadono     
cullati dalla ingenuità del caso      
in breve tempo      
un tappeto dal sapore sfiorito      
sconfina sul vialetto d' entrata     
mi cruccio in mosse quotidiane     
insignificanti molto reticenti     
poi incurante e fiera     
con gesto sereno esco     
a passeggiare sui fiori     
che teneramente si addormentano     
sempre più pallidi...  
............
 ...........   
frappa ecoart, biro, colori, stoffe varie e cuciture
Tit.   Crepuscolo di glicine  
.............