lunedì 6 luglio 2015

LA SOLITUDINE DEL BUFALO

.............         
...il bufalo attraversa      
il mare verde erba e fango          
dio della creta paludosa          
         e della sessualità esuberante                
ci guarda nella sua armonia        
aspetta nel segno della misura         
che tutto coincida e si riaccordi        
in lontananza con forza innata       
il potere della natura crea il mondo       
lascia spazio all' uomo       
 che pensa la vita        
come un sasso diffuso     
 nella struttura che tramonta      
la gente passa sopra e calpesta        
calpesta...      
..............
.............   
colori misti, stoffa, legno, cartone e cuciture       
Tit.    La solitudine del bufalo     
............   

Nessun commento:

Posta un commento