lunedì 27 aprile 2015

MA-DONNA DI SOLE E LUNA

..........     
...la voce dell' io camminava     
per le campagne paludose     
i piedi verdi le ginocchia spellate     
a volte vedeva     
nell' ora incalzante del ritorno        
fiammelle colorate      
tra i dossi blù sera      
le parole "sono anime dei morti"     
sentite chissà dove     
la rincorrevano nel profondo     
fastidiose brutte pieghe      
ma abituata ai racconti fiabeschi   
di una vita scalza di fossi     
e colma di prodigi     
infilava paure e desideri      
nella spensieratezza       
 del suono arcaico impaziente     
della corsa di sole e luna... 
.........    
acrilici e altri colori su tela     
Tit.     Ma-donna  di sole e luna 
.........    

2 commenti:

  1. ... mi ricorda Gauguin....
    Kly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimento bellissimo, Gauguin mi piace molto, e forse l' "amore" qualche volta, passa dal pensiero al pennello....Ciao

      Elimina