lunedì 22 settembre 2014

VITA QUALUNQUE

........      
...l' orologio suona     
tra il freddo e il caldo     
di una partitura d' orchestra     
tra buchi neri     
e ruscelli al sole      
piante medicinali      
e crisi aggrovigliate su sé stesse     
siamo tutti e nessuno    
con lo sguardo obliquo     
figure immobili     
inventate nello spazio      
senza fine...  
 ........
........
orchestrazione per biro ricami e cartoni riciclati
Tit.  Vita qualunque
........

Nessun commento:

Posta un commento